Now Reading
Raspberry Pi: come avviare programmi allo start up
3

Raspberry Pi: come avviare programmi allo start up

Visti gli infiniti utilizzi del raspberry pi, puo tornare utile impostare l’avvio automatico di determinati programmi che ci possono interessare.

Questa necessita mi era nata quando dovevo impostare l’avvio di “no-ip” (un servizio che permette di avere un DNS dinamico gratuitamente) allo start up di Raspberry pi.

Ci sono un sacco di modi per eseguire di un comando allo start up in Linux, il mio approccio preferito è quello di creare uno script di inizializzazione in /etc/init.d e registrarlo usando update-rc.d

In questo modo l’applicazione viene avviato e arrestata automaticamente all’avvio e allo spegnimento del sistema.

Ma veniamo alla parte pratica, apriamo il terminale e per creare lo script in /etc/init.d , digitiamo:

Quello che segue è un esempio basato sull’avvio del servizio no-ip [ situato in /usr /local /bin/noip]:

Attenzione – è importante testare lo script e assicurarsi chel’avvio, non ci sia bisogno di fare l’autenticazione come utente o passaggi che prevedono l’interazione dell’utente come ad essempio fornire una risposta , premere ” y” o simili , perché si possono blocchi che impediscono l’avvio dello script appena creato.

Rendiamo ora lo script eseguibile digitando,sempre da terminale:

Proviamo ad avviare lo script con:

e successivamente a stopparlo con:

Concludiamo registrando lo script per partire all’avvio. Per registrare lo script da eseguire all’avvio e spegnimento , eseguire il seguente comando:

Nel caso si volesse rimuovere l’avvio dello script appena creato bastera digitare:

Questo è tutto!
Hai altre domande riguardo quanto appena trattato?

Aggiungi un commento qui sotto e vedrai che troverai risposta quanto prima!

 

What's your reaction?
Interesting
21%
Cool
0%
I make it
50%
Like
Dislike
13%
Useless
8%
Shock
0%
About The Author
Davide Righini
Davide Righini
Appassionato di tecnologia e informatica da sempre, ho deciso di aprire questo blog per archiviare e condividere le mie esperienze con chi, come mè, condivide queste passioni.